Venezia - Storia di Venezia - Cenni storici su Venezia



hotel venezia

HOTEL A VENEZIA

hotel venezia
hotel venezia
  Home Page | Aggiungi ai Preferiti | hotel venezia

VENEZIA
Hotel a Venezia
Storia di Venezia
Piazza San Marco
Basilica di San Marco
Campanile di San Marco
Torre dell'Orologio
Canal Grande
Carnevale di Venezia
Cà d'Oro
Ponte di Rialto
Gondole di Venezia
Come arrivare a Venezia
Siti su Venezia
Contatti


Storia di Venezia

Storia di VeneziaDopo la caduta dell'Impero Romano, vi furono numerose invasioni barbariche e causa di una di queste da parte dei Longobardi, la popolazione delle zone venete si rifugiarono sulle isolette della Laguna. Intorno al 450 d.C. nacque così Venezia, la città delle isole. Venezia era posizionata alla frontiera dell'Impero Bizantino e nel corso dei secoli, manifestò il proprio spirito di indipendenza e di capacità commerciali ed economiche, affermandosi come Repubblica Marinara assieme a Pisa, Amalfi e Genova. Al capo del governo vi era un Doge eletto da assemblee popolari. Nel tempo Venezia divenne sempre più potente e riuscì ad avere il controllo su gran parte dell'Adriatico, su molte isole dell'Egeo ed aveva affari commerciali con i paesi del Medioriente. Venezia ebbe molti contrasti con la Chiesa perché veniva giudicata troppo tollerante nei confronti delle altre religioni. Nel XVIII secolo Venezia era riconosciuta come una delle città europee più eleganti e di alto livello culturale ed artistico. Dopo secoli di indipendenza, la città fu conquistata da Napoleone Bonaparte che costrinse il Doge ad abdicare. Dopo il peridodo napoleonico, grazie alla restaurazione, nel 1815 il congresso di Vienna decretò che Venezia passasse al Regno Longobardo-Veneto e nel 1866 venne annessa al Regno d'Italia.


18/11/2017 05:13:41 | Pagina generata il 02/12/2004 10:16:25 | La riproduzione anche parziale di questo sito è Vietata